italian

Mizuno è un'azienda giapponese con sede a Osaka, che opera e fabbrica prodotti in tutto il mondo. L'impegno per l'innovazione e il miglioramento continuo dei prodotti ha permesso all'azienda di affermarsi come fornitore leader di prodotti di alta qualità, che variano dalle scarpe da corsa alle mazze da baseball. Mizuno ha aperto il suo primo negozio nel 1906 e da più di un secolo vanta una solida reputazione nel settore degli articoli sportivi.

Una grande opportunità, senza il supporto di un sistema operativo integrato

In occasione del suo 100o anniversario, Mizuno ha festeggiato i successi passati e ha delineato un piano per migliorare ulteriormente la sua posizione. Dalla riflessione sono nati il desiderio e la decisione di incrementare i profitti in Europa. Mizuno, che a quei tempi fatturava 1,8 miliardi di dollari, si aspettava una crescita a due cifre nell'arco di 3-5 anni. Ma dopo aver stabilito l'orientamento strategico, era necessario riorganizzare l'infrastruttura aziendale. L'uso di sistemi e processi rimasti invariati da oltre 20 anni costituiva un grosso freno.

Per Mizuno, cinque sistemi di contabilità, due sistemi operativi e una forte dipendenza da processi e procedure manuali erano lo standard. L'uso dei fogli di calcolo costituiva una pratica ormai radicata e i dipendenti non sapevano come estrarre informazioni utili dalle enormi quantità di dati a disposizione. Così facendo, l'azienda era diventata un'organizzazione altamente reattiva, incapace di rispondere efficacemente all'evoluzione del business.  

Fedele al motto "La fatica non esiste", Mizuno si è imposta di trovare la soluzione giusta

Mizuno ha affidato la guida del progetto al Project Manager Azad Brepotra e al responsabile del reparto Gestione finanziaria, Karen Thompson, che insieme vantano un totale di 40 anni di esperienza. Completamente incentrata su qualità e innovazione, Mizuno desiderava una soluzione che permettesse all'intera organizzazione di accedere a informazioni affidabili e un partner con il suo stesso impegno per il miglioramento continuo. Avendo implementato di recente JD Edwards, l'azienda aveva bisogno di un prodotto di reportistica di alto livello che permettesse agli utenti finali di trovare autonomamente le risposte, senza dipendere dall'IT. Data questa premessa, ha iniziato a valutare una ristretta cerchia di soluzioni possibili. La Fase 1 del progetto consisteva nell'individuazione di una soluzione di reportistica per gli utenti finali del reparto Gestione finanziaria, mentre la Fase 2 si prefiggeva di trovare una soluzione per gli utenti finali della catena di fornitura.

La prima opzione valutata è stata Oracle One View Reporting (OVR), che era stata acquistata in bundle con le licenze di JD Edwards. Sfortunatamente, OVR non era la scelta vincente che Mizuno sperava, perché non includeva le funzionalità di reportistica finanziaria di cui aveva bisogno e l'utilizzo non era molto intuitivo. L'azienda ha quindi esaminato QlikView, ReportsNow e Hubble. Hubble era una soluzione già familiare, perché Mizuno USA la utilizzava da anni ed era molto soddisfatta delle sue funzionalità di reportistica.  

QlikView offriva un dashboard estremamente avanzato, ma Mizuno riteneva che tale soluzione fosse troppo tecnica e non offrisse una reportistica operativa facile da usare. A quel punto, a Mizuno restavano da valutare solo ReportsNow e Hubble.  

Hubble surclassa ReportsNow

Per comprendere i vantaggi e gli svantaggi reali di ciascuna soluzione, Mizuno ha effettuato una sperimentazione eseguendo una serie di report con ReportsNow e Hubble, a partire dai propri dati interni. Anche se entrambe le soluzioni hanno generato report in grado di soddisfare le esigenze aziendali di Mizuno, l'azienda ha preferito Hubble a ReportsNow per una serie di ragioni. Prima di tutto, ReportsNow era troppo tecnico per gli utenti finali, che avrebbero dovuto rivolgersi agli analisti JDE o ad altri esperti IT per ottenere le risposte aziendali di cui avevano bisogno. Gli utenti del reparto Gestione finanziaria di Mizuno hanno apprezzato la semplicità di utilizzo di Hubble e la disponibilità di centinaia di report predefiniti, perché evitava di sprecare tempo nella creazione di report standard dopo l'implementazione. In secondo luogo, il supporto clienti di ReportsNow veniva gestito dagli uffici europei. Poiché Mizuno utilizzava la soluzione a livello internazionale, il supporto operativo globale di Hubble disponibile 24 ore al giorno per 7 giorni su 7 risultava molto più interessante. La mancanza di supporto locale avrebbe potuto causare alcuni problemi inutili con l'implementazione e l'adozione da parte degli utenti aziendali. Anche se inizialmente Mizuno cercava solo una soluzione di reportistica, ha preferito l'approccio integrato di Hubble alla pianificazione e alla gestione delle prestazioni. La possibilità futura di creare report, visualizzare analisi e pianificare da un singolo prodotto ha fatto di Hubble la soluzione perfetta per l'azienda. Mizuno sarebbe stata in grado di gestire la generazione dei report sulle transazioni e al tempo stesso fornire informazioni dettagliate sul significato di tali dati per l'azienda e prevederne la crescita futura. Era esattamente quello di cui aveva bisogno per dare vita alle sue iniziative di crescita su vasta scala.  Mizuno ha quindi preso la decisione unanime di implementare la soluzione Hubble.

"Hubble è una soluzione ad alte prestazioni concepita per aziende ad alte prestazioni, pertanto è completamente allineata alla visione strategica di Mizuno." - Azad Brepotra

Hubble: un pacchetto completo e una partnership eccezionale

Oltre alle caratteristiche e funzionalità che fanno di Hubble una soluzione altamente intuitiva, la scelta di Hubble è stata determinata anche da altri fattori.  Fin dall'inizio del progetto Mizuno sapeva che non stava cercando solo una soluzione software. L'alleanza strategica con Hubble ha permesso all'azienda di collaborare con un fornitore che condivideva la sua stessa visione, in cui alte prestazioni, integrità dei dati e integrazione dei dati hanno la massima priorità. Come loro stessi affermano, stavano cercando un partner che offrisse "un prodotto di alta qualità, orgoglio per il proprio prodotto, innovazione e capacità di anticipare il futuro".  

Hubble è veloce, sia in termini di implementazione che di esecuzione delle query. Il team Mizuno era pronto a entrare in azione dopo un solo giorno. I report venivano compilati nell'arco di pochi secondi, mentre altre soluzioni richiedevano minuti o, peggio ancora, ore. Per Mizuno la partnership tra Hubble e JD Edwards è risultata estremamente proficua, perché da quel momento in poi avrebbe permesso all'azienda di ricevere sempre gli ultimi aggiornamenti e funzionalità. Mizuno si è dichiarata estremamente soddisfatta del livello di assistenza ricevuto durante e dopo l'implementazione della soluzione.  Per quanto riguarda il supporto clienti, secondo Azad Brepotra e il suo team "è uno dei migliori".  

Oggi Hubble è al centro della strategia di reportistica di Mizuno per l'area EMEA. In futuro l'azienda spera di riuscire a sfruttare anche i prodotti di analisi e pianificazione, per utilizzare i dati ERP in modo ancora più intelligente e prendere importanti decisioni strategiche in tutta sicurezza.

"Hubble offre una soluzione integrata per la reportistica, la pianificazione e l'analisi. Grazie all'accesso in tempo reale, è possibile gestire le attività quotidiane, ma anche fare previsioni per il futuro." - Azad Brepotra

Per ulteriori informazioni sul caso Mizuno e su come Hubble ha aiutato l'azienda a superare i fogli di calcolo per migliorare la propria capacità di budgeting, previsione e analisi, guardate il video del cliente all'inizio della pagina. In pochi minuti, vedrete JDE 1 sotto una luce completamente nuova.

Comments

This website uses cookies. Cookies remember you so we can give you a better service online.

By using this website, you are agreeing to our Cookies Notice. Dismiss